29/06/08

Politica

Di Pietro:"Le intercettazioni che loro vogliono limitare ci fanno vedere un capo del governo che fa un lavoro più da magnaccia, impegnato a piazzare le veline che parlavano troppo, che da statista"

"Berlusconi sta utilizzando tutto questo tempo in parlamento per farsi le leggi che servono a lui, soprattutto una legge che gli permette di non essere più processato, fosse manco il Padreterno"

accusa l'esecutivo di portare avanti un progetto "piduista, che si rifà a quanto ipotizzato dall'organizzazione di Licio Gelli". "Il programma è quello di Previti e di Licio Gelli. Per la giustizia è previsto il doppio binario che prevede un'azione ordinaria contro i cittadini normali e l'impunità per la Casta, poi la denigrazione dei magistrati onesti. E il programma non finisce qua, perché c'è anche il ridimensionamento degli organi di controllo dello Stato, a partire dalla Corte Costituzionale, dal Csm e per finire al Parlamento"

Berlusconi:"Non mi abbasso a rispondergli, (ci penseranno per me le mie televisioni), tanto lo sanno tutti che è un mascalzone".

Veltroni:
"Non mi abbasso a rispondergli, tanto lo sanno tutti che è un mascalzone".

Ghedini(un conflitto di interessi con le gambe): "Contro Silvio Berlusconi Antonio Di Pietro usa toni diffamatori(quando lo paragona al Padreterno che Silvio ha gia assunto come sottosegretario), e per questo verranno espedite tutte le azioni giudiziarie conseguenti"

Paolo Bonaiuti: "Il linguaggio rozzo e volgare di Di Pietro è al di fuori della politica, riguarda soltanto l'osteria. Ma come può un partito democratico che si definisce la nuova sinistra accettare e seguire questa degenerazione?(e infatti se ne dissocia, non sia mai a parlare male del capo)"

Sandro Bondi
: "Il fatto più paradossale ma al tempo stesso illuminante dei nodi irrisolti, culturali prima ancora che politici, della vita politica italiana è rappresentato da un movimento autenticamente reazionario (attenzione Bondi non conosce il significato di reazionario e quindi potrebbe usarlo a sproposito!)(appunti personali: sostituire il termine Reazionario con Forza Italia)come quello di Antonio Di Pietro.

Calderoli: la butta sulla crisi a sinistra: "Di Pietro non fa altro che acchiappare i voti in libera uscita dal Partito democratico(mi chiedo chi non lo abbia fatto?), usando gli strumenti che gli sono propri. Il problema non è quello che dice Di Pietro, (il problema non e quello che dice Di Pietro???? hhhhhhmmmmm a già, è vero, il problema sono le intercettazzioni "Illegittime")il vero problema è Veltroni e la sua gestione del Pd, che sta trasformando anche di Pietro in un leader"(Veltroni e un ottimo camerire alle feste del Bilioner per questo la destra non se lo vuole far scappare)

Bossi: «Vada a quel paese...Sono del parere che è meglio che uno si faccia le donne della sinistra che i culattoni .Ma - ha aggiunto - bisogna stare attenti quando si hanno delle cariche».
(Poi ha dovuto cambiare il catetere quindi non si hanno altre dichiarazioni):

Daniele Capezzone (portavoce dei Forza italia ex Radicale???) "Credo che sia proprio venuto il momento di fare luce sulla realtà di Di Pietro e dell'Italia dei Valori".
(lo sputtaneremo sui giornali e televisioni con false dichiarazioni, come abbiamo sempre fatto)



10 commenti:

Anna ha detto...

Vabbè, migliori giorno dopo giorno, dove vuoi arrivare? Dillo che vuoi andare dal cavaliere a fare striscia la notizia :-D

TdP ha detto...

Ieri ho assistito ad una scena incredibile. Alcune prostitute hanno dato del "Berlusconi" al proprio protettore.

P.S.
Come mai se DiPietro da del "Magnaccia" a Berlusconi succede un casino bipartisan e invece quando Berlusconi disse che DiPietro si era procurato la laurea attraverso i servizi segreti è stato invitato a ribadirlo a Porta a Porta?

Qualche giorno di questo mi sveglierò e batterò forte la testa accorgendomi che il mondo sotto di me si è capovolto.


TdP

il Russo ha detto...

Bravissimo hai reso perfettamente l'idea che se il capo é un magnaccia il resto della banda é composto da puttane!

Alessandro Arcuri ha detto...

Scusascusa? Daniele Capezzolone adesso è di F.I.??!
Ma allora avevo ragione quando dicevo che i radicali sono delle troie...

alfa ha detto...

Ottimo punto della situazione. Berlusconi pappone, olè olè!

articolo21 ha detto...

Daniele Capezzone O_O

otorongo ha detto...

Ce ne danno tante, però noi quante gliene diciamo, eh ?
Ciao___________oto

LauBel ha detto...

che "carnevale" i nostri (nostri???) politici!

bradipa ribelle ha detto...

è triste pensare che di pietro è l'unica opposizione che c'è

Pellescura ha detto...

Ragazzo, sei sveglio, bravo :-)

scaricabile il pdf

Ne siete invidiosi come di un pene enorme? Tranquilli, usando il codice qua sotto sarà vostro. No, non il pene.