07/08/08

Qui

Le grandi markette di "Qui"
di Alfonso Leccabuchi.
Foto di Ugo Bravo.
Elaborazine grafica Epson.

Foto del premier in un momento di relax

Un giorno a Villa Certosa con l'egregio, l'inimitabile, il superlativo Silvio Berlusconi. Stargli dietro è un impresa ardua persino per il dio Eolo, è instancabile tra le macchinette da golf, le poderose erezioni mattutine e i nipotini che scorrazzano fra le badanti in bikini. Ma, a fargli placare la sua immensa energia, ci pensa il suo nipotino Alessandro primo di Arcore. Riprende poi il suo lavoro con l'avvocato tuttofare Ghedini che stralcia sorridente le carte di tutti i processi ormai fermi, passa poi a colloquiare con Mariano Apicella che gli dedica una canzone d'amore. In fine dedica del tempo a sua moglie che gli chiedeva insistentemente la carta del bancomat e visto che un fotografo passava di la per caso si è concesso ad alcuni scatti che noi abbiamo in esclusiva. I più maliziosi vogliono vedere in queste foto solo una calma apparente ma in realta nella famiglia di Silvio (si lascia dare del tu, che uomo superiore) c'è molto amore che lega ogni componente. Lo incontriamo nel suo prato verde dove crescono speranze e gli facciamo qualche domanda a cui lui e lieto di rispondere.
DOMANDA. Sulla copertina di "Qui" c'è un Silvio Berlusconi nonno e marito. Come riesce a conciliare i suoi affetti con il lavoro?
RISPOSTA. Porto sempre mio nipote a Palazzo Chigi, mi fa rilassare dopo una dura giornata di lavoro vederlo pisciare sulle tende.
D. Alessandro primo ha l'aria molto tranquilla.
R. Si perchè non sa chi lo tiene in braccio. La tranquillita l' ha aquisita da quando gli ho insegnato a riconoscere i soldi tramite l'olfatto.
D. Scusi la domanda scomoda, ma dica la verità, da i suoi nipoti si fa chiamare nonno oppure no?
R. Ci provo ma Alessandro per ora sa dire solo Cacca Pupu.
D. Veniamo a Silvio marito. Nell'estate iniziata sotto lo scandalo intercettazioni, i fotografi l'hanno sorpresa mano nella mano con sua moglie, Quale è la verità di questo scandalo?
R. Mia moglie... a si si certo mia moglie, quella bellissima donna che ha avuto il piacere di sposarmi. Oramai non si può piu avere una vita privata,e non mi riferisco al fatto che io stesso ho fatto uscire le voci sulla mia sessualità, quanto al fatto che le intercettazioni sono moralmete sbagliate infatti ne fanno uso solo le Magistrature deviate e con forti influenze trotzkiste. E' inaccettabile che si entri nella mia vita privata e quella dei miei sudditi.
D. Inanzitutto la ringrazio per il "sudditi" mi lusinga molto, ma alcune voci dicono che il vostro matrimoni ha passato qualche momento difficile, è vero?
R. No qua i soldi non sono mai mancati e queste voci sono sicuro messe in giro da una debole opposizione che vuole delegittimare l'operato del governo.
D. Che libro leggerà durante l'estate?
R. La mia Biografia, illustrata da Matt Groening.
D. Con chi trascorrera le ferie?
R, Io non faccio ferie, sono sempre a lavorare per il bene del mio popolo per questo trascorrero alcuni week and a parlare di scuola e pari opportunita con i miei ministri.
D. Alitalia: quando aspetteranno per una soluzione?
R. Appena avrò preparato delle nuove battute esilaranti da dare alle hostess e che verranno usate per rallegrare i viaggiatori.
D. Ci parli del miracolo di Napoli.
R. Ho fatto sparire l'immondizia dalle strade e l'ho portata nelle sedi del Pd.Era una soluzione facile da effettuare ma ci voleva un superUomo che si prendesse la responsabilità.
D. L'ultima domanda è d'obbligo, cosa racconterà silvio nonno a suo nipote Alessandro questa sera?
R. Una favola di Esopo in cui la volpe si trova l'uva fra le braccia, costruisce un vigneto dove mette a lavorare tutte le volpi inferiori e vende il vino annacquato in tutta la nazione diventando la volpe più ricca del regno.

7 commenti:

cornflake girl ha detto...

Cacca, pupù, appunto. Non ci ha azzeccato col nome?
P.s. sei pazzesco! mi fai sbellicare ogni volta che leggo i tuoi post pungenti e brillanti!

alfa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alfa ha detto...

Ahah, bella l'intervista. Molto istruttiva. E poi devo dire che Cacca Pupu è un sinonimo adattissimo per chiamare "Nonno Silvio", no? :D

articolo21 ha detto...

Mamma santa che razza de drogato che sei :)

Alessandro Tauro ha detto...

Stefano se un perfido geniaccio!!

ladyoscar ha detto...

ma che ridere sto post!
Bello anche il tuo blog, a quanto ho capito sei davvero un giovane genietto malefico!
continua così :-))

Punzy ha detto...

L'ho visto, quel servizio su Chi. Grazie per avermi fatto dimenticare i contenuti originali

scaricabile il pdf

Ne siete invidiosi come di un pene enorme? Tranquilli, usando il codice qua sotto sarà vostro. No, non il pene.