20/02/10

Una nave carica d'amore


Dal Piano di Rinascita Valdostana ritrovato in una
valigia all'aeroporto Corrado Gex di Aosta, Ottobre
1989.
[omissis]
Per risollevare le sorti del turismo Valdostano e
delle Alpi tutte è necessario allontanare il
villeggiante italiano dalle coste marine del Sud, così
ancora di moda e gremite di persone sudate che
sembrano non fare altro [omissis] Per conseguire
l'obiettivo prefissatoci è necessaria una strategia
d'intervento diretta e rivolta a boicottare e
danneggiare i mari che bagnano le coste calabresi,
pugliesi e siciliane.
Si rende necessaria la collaborazione delle tipiche
associazioni di Volontariato Calabresi – vedere
'n[omissis] - per il controllo dei mari e delle Navi. E'
fondamentale per il piano contattare il Dott.
[omissis], l'Ing. Giorgio C[omissis] ed il Sig.
Francesco F[omissis]. Consentito l'uso delle armi e
di canzoni a tema, purché coperte da copyright.
Obiettivo prioritario: Coste di Cetraro. Mezzo
utilizzabile: Nave Mercantile Cunsky. Descr.
Cunsky: carico di 120 fusti contenenti fanghi
radioattivi. Obiettivo finale: affondare mercantile
Cunsky con carico tossico su mari calabresi.
Urgenza: alta. Disponibilità di grappa e vin brulè.
Obiettivi già raggiunti: Nave Rigel, largo di Capo
Spartivento. Motonave Jolly Rosso, coste di
Amantea. Carico: Rifiuti radioattivi. Conseguenze
ipotizzate ed auspicate: aumento del tasso
tumorale in uomini, donne, bambini e animali.
Avvelenamento falde acquifere e terreni agricoli.
Coste fluorescenti. Granita non più così buona.
Ilaria Alpi, Miran Hrovatin – Somalia, porto di
Bosaso: incidente di percorso. Dare colpa a
comunisti.
Nota a margine: obiettivo Haiti, tredicimila
tonnellate di rifiuti tossici scaricate su fondali,
perfettamente raggiunto. (NdR. Dove si trova
Haiti?)
Progetto Capsule Euratom: il Piano può godere del
finanziamento di 120 milioni di dollari provenienti da
più Paesi - USA maggiore sostenitore - progetto
Euratom per conto di Cee. Paesi industrializzati
hanno l'interesse di liberarsi delle scorie radioattive,
il nostro Piano fornisce fondali disponibili.
Percentuale riuscita: 100%. Non usare WC per
scaricare scorie. Già provato, non funziona.
Contattare Ing. Giorgio C[omissis] per istruzioni
dettagliate. 500 navi già pronte.
Necessaria strategia di depistaggio. Basso profilo,
trattenere Val d'Aosta Calcio in Serie D per non
destare sospetti. Aumentare impianti sciistici e neve
artificiale. Attenzione a dove si prende acqua.
Obiettivo prioritario: salute dei cittadini.
Se scoperti fare faccia ingenua, dire che si proviene
da Aosta e fare finta di non sapere italiano.
Difficoltà prevista: 1%. Attenzione: alcune delle navi
contengono orsetti gommosi e peluches. Priorità di
recupero : alta. Non inquinare le coste con orsetti
gommosi. Rischio di burla da parte dei torinesi: alto.

Testo SKA vignetta mia

Su SCARICABILE 27

2 commenti:

PV ha detto...

Questa potevi anche mandarmela a ILMETRO di venerdì... mannaccia a te e alla tua pigrizia!!
Spero che tu non sia arrabbiato per la storia delle vignette EDITE dell'altra settimana, eh?
:(

Staff ha detto...

ma no non so arrabbiato figurati.

questa non te lo mandata perche fuori dal contesto (il testo di ska) non aveva senso :D

scaricabile il pdf

Ne siete invidiosi come di un pene enorme? Tranquilli, usando il codice qua sotto sarà vostro. No, non il pene.